martedi` 26 settembre 2017
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Invia ad un amico
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

PerchŔ l'Antisionismo Ŕ Antisemitismo (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Rav Jonathan Sacks spiega che cosa davvero Ŕ il movimento antisemita e razzista BDS (sottotitolato in italiano)
Per consultare l'archivio Video
CLICCA QUI


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui



Marco Polo e l'islam 06/09/2017

Gentilissima Signora Fait, ho letto la citazione da Marco Polo posta in apertura della home page di IC e sono tanto curiosa, quanto perplessa. I termini ‘militante’ e ‘moderato’, almeno nell’accezione oggi in uso a proposito di islam e musulmani, sono tanto recenti che sarei stupefatta se davvero li avesse usati Marco Polo o qualunque suo contemporaneo. In rete, ho trovato solo articoli e commenti che ne parlano come di una falsa citazione. Non potendo leggere tutto ‘Il Milione’, Le sarei davvero grata se potesse dirmi da che passo e contesto Ŕ tratta la citazione e come suona alla lettera. Molto cordialmente,

Annalisa Ferramosca

Risponde la redazione di IC:

Gentile Avv. Ferramosca,
Ha ragione sui termini "moderato" e "militante", ma non abbiamo fatto altro che rendere comprensibile il linguaggio del XIV secolo lasciandone per˛ intatto il contenuto. Se lei come scrive ha guardato su Internet, oltre a trovare opinioni differenti - cosa abituale - troverÓ anche interventi di esperti che confermano la validitÓ di questa opinione.
Cordialmente,
IC redazione

www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT